Mario Venuti ospite di Casa Atletica Italia, a Doha in Qatar

Casa Atletica spalanca le proprie porte all’eccellenza musicale. Sarà nostro ospite a Doha il cantautore Mario Venuti, con il suo sound inconfondibile.

Venuti nasce il 28 Ottobre nel 1963 a Siracusa, ma è a Catania, tutt’ora la sua città, dove negli anni ’80 incontra i tre musicisti con i quali forma i “Denovo”. Lui suona la chitarra, canta e scrive. La band varcherà la soglia del palcoscenico di Sanremo, con Sanremo Rock, la prima volta. Il Teatro Ariston, per la seconda. Si scioglieranno poi nel 1990, rimanendo però tutt’ora un cult della musica di quegli anni.

Successivamente Venuti intraprende la carriera da solista e nel 1994 pubblica il suo primo disco “Un po’ di febbre”, il cui il singolo “Fortuna” diverrà una vera e propria hit radiofonica.

A Marzo 2004 sale per la seconda volta sul palco di Sanremo, per la 54° edizione del Festival della Canzone Italiana. Questa volta è solo, e la sua “Crudele” vince due premi importanti e prestigiosi: il Premio Mia Martini /Premio della Critica, e il Premio Radio e TV Private.

Esattamente due anni dopo esce il suo quinto lavoro da solista, “Magneti”, in coproduzione con la band Arancia Sonora, con i quali partecipa alla 56esima edizione del Festival di Sanremo.  Il brano presentato “Un altro posto nel mondo” vince il premio Lucrezia, e otterrà poi la nomination ai Nastri D’Argento come migliore canzone originale del film Agente Matrimoniale prodotto da Eleonora Giorgi nel 2008.

Dopo quasi due anni passati a scrivere, il 31 Maggio 2019 è uscito il suo decimo album,“Soyuz”, insolito a partire dal titolo: Per registrare la voce, tra varie opzioni, abbiamo scelto un microfono Soyuz che ben si prestava al mio timbro. Ho immaginato che quel microfono fosse il razzo che lancia nell’universo la mia voce e ho lasciato che questa immagine cullasse la mia immaginazione e accompagnasse l’esaltazione indotta dal canto, che, come un mantra, a volte è capace di trasportarti in altre dimensioni.”

L’appuntamento è a Casa Atletica, durante i Campionati Mondiali di Atletica Leggera di Doha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>