Inguaribile romantico

Malgrado il suo nuovo album (titolo a parte) romantico non sia, il cantautore lo è eccome, ma non nell’accezione tipica dei giorni nostri.
Le sue ultime dodici tracce raccontano di crisi, cose che mancano e cose che succedono, peli sullo stomaco da strappare in modo deciso, disperate corse alla giovinezza.
Albratos luglio / agosto 2012 

Scarica l’articolo in formato PDF: 201207-08_Albatros_Mario Venuti

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>